Il progetto Plastic Pull è attivo in tutta Italia per recuperare tonnellate di rifiuti disperse nell’ambiente.

Cosa succede a un rifiuto che non finisce nella spazzatura?

Più della metà della plastica diventa rifiuto in meno di un anno dalla produzione e la maggior parte non viene riciclata o riutilizzata. Molti di questi rifiuti terminano la propria vita dispersi nell’ambiente.

Plastic Pull è più di un progetto: una rete di associazioni e privati in tutta Italia con l’obiettivo di raccogliere e smaltire i rifiuti abbandonati su spiagge, strade, parchi e fondali, documentando ogni singolo kg raccolto.

Sosteniamo iniziative di raccolta rifiuti in tutta Italia per avere un impatto sempre più grande!

I prossimi eventi

Sabato 14 maggio - ISOLA DELLE FEMMINE (PA)

L’associazione Liberambiente si ritrova sul Lungomare di Isola delle Femmine (Palermo) alle ore 09:00 per raccogliere rifiuti dalla costa.

Sabato 14 maggio - PORTOVENERE (SP)

L’associazione Blue-Life sta organizzando una giornata di raccolta a Portovenere alle ore 10.

Gli obiettivi del progetto

RACCOGLIERE 100 TONNELLATE

Milioni di tonnellate di rifiuti vengono dispersi ogni anno nell’ambiente. Il nostro obiettivo è di recuperare da strade, parchi e coste dell’Italia 100 tonnellate di rifiuti e smaltirli correttamente.

OPERARE IN TUTTA ITALIA

Collaboriamo con associazioni locali e coinvolgiamo la nostra community per educare e sensibilizzare la comunità alla tutela e prevenzione del territorio dall’abbandono dei rifiuti nell’ambiente.

MONITORARE E CERTIFICARE

Ogni sacco smaltito è documentato e collegato in modo univoco ad un codice Piantando.
Tutti i rifiuti raccolti vengono fotografati e pesati per garantire trasparenza e una rendicontazione esatta dell’impatto generato.

RACCOGLIAMO INSIEME!

Unisciti a noi nella mission Plastic Pull e aiutaci a recuperare dall’ambiente i rifiuti abbandonati da spiagge, strade, parchi e boschi.

Come si svolgono le attività

RACCOLTA

Organizziamo giornate di raccolta e collaboriamo con gruppi e associazioni locali che ci aiutano a identificare e ripulire aree “critiche”.

SMALTIMENTO

I rifiuti raccolti vengono divisi in tre macrocategorie: vetro, plastica, residuo secco. Dopo la pesata si procede al corretto conferimento.

REPORT

I rifiuti raccolti, e poi smaltiti, sono prima documentati e rendicontati con fotografie di ogni sacco raccolto, peso, coordinate dell’area e data in cui si è svolta l’attività.

CERTIFICAZIONE

Ogni kg di rifiuti recuperato dall’ambiente è certificato da Piantando e abbinato a un codice che ne garantisce l’unicità e la tracciabilità dell’azione svolta.

Unisciti a noi!

Vuoi prendere parte al progetto Plastic Pull?
Lasciaci un messaggio in questo form: più siamo, più puliamo! 🙂