Seleziona una pagina

Per fare un’ape ci vuole un fiore

7 Nov 2019 | Biodiversità

Ecco le piante e i fiori che salvano le api.

“Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita”

Sembra che l’ammonimento di Albert Einstein non abbia generato panico ai più: il numero di api sta diminuendo in modo spaventoso in tutto il mondo. Ecco perché ci ritroviamo ogni anno, il 20 maggio, a ricordare l’importanza di queste laboriose creature in occasione della giornata mondiale delle api.

Quindi, perché ci troviamo a parlare di api proprio adesso?

Con Piantando vogliamo dare a tutti la possibilità di sostenere progetti che operano su svariati ambiti, tra questi ci è molto a cuore il tema della biodiversità. Non per niente il simbolo delle iniziative legate alla biodiversità è una piccola ape!

Queste laboriose creature sono le responsabili dell’impollinazione di centinaia di specie di piante, sia coltivate che selvatiche. Inutile dire che le conseguenze di una mancata impollinazione si riflettono sull’agricoltura, e sull’intero ecosistema del Pianeta. In pratica, non solo senza di loro non avremmo miele: non potremmo più goderci frutti, verdure, fiori e… Sì, anche la cioccolata!

CAUSE DELLA SCOMPARSA

Le cause? Sicuramente l’inquinamento è uno dei principali responsabili di questa diminuzione. Anche l’agricoltura intensiva è implicata: comporta la riduzione delle praterie a favore delle monocolture, l’ampio uso di fitofarmaci persistenti, l’uso di piante molto ibridate e meno ricche di polline. Importante influenza ha poi la diffusione di malattie specifiche e parassitosi.

Tutti possiamo fare qualcosa per fermare questa deriva: è un impegno che dovrebbe prendersi chiunque abbia un giardino, ma molto può essere fatto anche da chi ha a disposizione solo un balcone o davanzali: se ci sta una piantina di Piantando, c’è spazio anche per qualche altro vasetto!

REGOLA N.1 — I COLORI POSSONO INGANNARE

La prima considerazione da fare è che non sempre i fiori più colorati e appariscenti sono quelli migliori per le api.

A volte sono proprio i fiori più “discreti” a fornire loro più nutrimento. Per questo motivo, è bene scegliere i fiori in base alla quantità di nettare e polline che sono in grado di offrire. Più saranno ricchi di queste sostanze, più saranno utili per le api.

REGOLA N.2 — SEGUI LE STAGIONI

Inoltre, bisogna cercare di seguire la stagionalità. “Calendarizzare” la presenza di fiori in primavera, ma anche in estate e in autunno, è utilissimo per le api, perché così potranno trovare sostentamento nei momenti in cui ne hanno più bisogno. Insomma il tuo balcone o il tuo giardino sarà una certezza per le api!

REGOLA N.3 — NO AI PESTICIDI

Sembra scontato, ma è di vitale importanza evitare di usare pesticidi chimici. Nel 2018 gli Stati membri dell’Unione Europea hanno approvato una proposta della Commissione per vietare l’uso di tre pesticidi neonicotinoidi, ritenuti letali per le api. In particolare, vengono banditi i tre principi attivi di questi pesticidi, che potranno essere utilizzati solo all’interno di serre permanenti. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) aveva concluso che “la maggior parte dei modi in cui i pesticidi neonicotinoidi vengono usati rappresenta un rischio per le api selvatiche e quelle mellifere”.

LE PIANTE SALVA-API

Ce n’è per tutti i gusti. Alcuni potresti averli già a casa e non sapere del loro potere salvifico!

Ecco alcune delle piante e fiori più apprezzati dalle api: Calendula, Coriandolo, Cumino, Finocchio annuale, Aneto, Borragine, Rosmarino, Timo, Lavanda, Girasole, Malva, Tagete, Grano saraceno.

Semina con noi!
Scegli semi biologici e di varietà differenti: in commercio esistono diverse selezioni con relative indicazioni per la semina, un gesto concreto che non solo aiuta le api, ma migliorerà anche la salute e la fertilità del terreno.

Ci siamo anche noi, sai? Quando acquisti una piantina, riceverai anche un pacchetto di semi di fiori di campo oppure di erbe aromatiche: perfette per te e per le api!

D’altra parte, per salvare la cioccolata faremmo questo e altro.

Piantando è una startup che permette a persone come te di sostenere progetti di impatto ambientale e sociale in modo concreto, certificato e trasparente.
Come? Semplicemente acquistando una piantina da tenere a casa, in ufficio o da regalare ad una persona speciale.

Non è una semplice piantina, è il simbolo del tuo impegno.

Haworthia

39,90

Leggi anche:

Saturdays For Future

Saturdays For Future

Se sei troppo impegnato per i Fridays For Future, cambia il mondo nel weekend.È arrivato il momento di prendere esempio dai giovani, che hanno...

leggi tutto

* Registrandoti accetti l’utilizzo dei tuoi dati in conformità con la nostra privacy policy.