Seleziona una pagina

Chi sostieni con Piantando: Il Pozzo Dei Desideri

20 Ott 2019 | Acqua, Iniziative

“Sappiamo bene che ciò che facciamo non è che una goccia nell’oceano. Ma se questa goccia non ci fosse, all’oceano mancherebbe.”

Dopo averti raccontato della nostra iniziativa in favore della Fundacion Reforestemos, vogliamo svelarti quale progetto si nasconde dietro il nostro simbolo della goccia.

La goccia, immediatamente riconducibile al tema dell’acqua, è anche simbolo di un piccolo impegno costante, come il nostro, come il tuo, e come quello del Pozzo Dei Desideri.

Ed è in una piovosa sera, piena di queste gocce,

dopo giorni fatti di invasamenti e ricerche di mercato, che abbiamo stappato una birra in compagnia di Matteo in onore di una nuova collaborazione.

Come nel racconto del viaggio di Andrea e Chiara in Cile, anche questa storia è legata a un viaggio.
Ah giusto, non ti abbiamo detto di sederti? Accomodati e continua a leggere, se vuoi come sottofondo ascoltati questo pezzone: Singing In The Rain

Matteo Ferrari, che di lavoro fa il consulente nella febbricitante Milano, trova nel 2014 il coraggio di fare “il viaggio della vita” in Africa, quella vera. Solo, zaino in spalla e senza certezze, ha due obiettivi sfidanti in testa: conoscere la realtà locale e cercare di dare un contributo in prima persona. “È l’unico modo possibile per toccare con mano. Un aiuto, per quanto piccolo, vale.”
Il destino ha voluto che il mappamondo si fermasse sul Malawi, Paese qualificato come Heavily Indebted Poor Country (nazione povera pesantemente indebitata, HIPC) nei programmi di cancellazione del debito pubblico.

Dopo un mese di Africa, Matteo ha solo un’idea in testa: “Il Pozzo Dei Desideri”.
Nasce di getto, senza pensarci, come una piccola risposta a tante ingiustizie viste: il progetto ha l’obiettivo di costruire pozzi nei diversi villaggi del Malawi per permettere di avere accesso a fonti d’acqua fresca.

Dal 2015 Il Pozzo Dei Desideri ha costruito 23 pozzi che permettono ogni giorno a più di 12.000 persone di bere acqua pulita.

Insieme ad Agostino, che vive e ha costruito una scuola in Malawi da anni, Matteo segue i progetti e si assicura che i pozzi costruiti ricevano costantemente una corretta manutenzione e per far sì che lo sforzo iniziale duri nel tempo.
Il progetto è nato e continua a vivere grazie ed esclusivamente alla raccolta fondi tra amici e conoscenti, con il passaparola, tramite la rete.

Matteo e Agostino a Toleza, dopo una delle loro tante Mission Impossible. Leggi qui la loro avventura!

Ogni singolo euro raccolto serve per la costruzione: tutte le spese per il viaggio, il vitto e l’alloggio sono a carico di Matteo. Ci sembrava giusto dare il nostro contributo a questa iniziativa partita dal basso, da un paio di persone che da Milano e dal Malawi pensano di cambiare nel loro piccolo il mondo.

Con Piantando è possibile sostenere questo grande sogno cresciuto sempre di più da quel non troppo lontano 2015.
Una piantina che sostiene un progetto, una goccia che diventa un oceano.

Piantando è una startup che permette a persone come te di sostenere progetti di impatto ambientale e sociale in modo concreto, certificato e trasparente.
Come? Semplicemente acquistando una piantina da tenere a casa, in ufficio o da regalare ad una persona speciale.

Non è una semplice piantina, è il simbolo del tuo impegno.

Haworthia

39,90

Leggi anche:

Saturdays For Future

Saturdays For Future

Se sei troppo impegnato per i Fridays For Future, cambia il mondo nel weekend.È arrivato il momento di prendere esempio dai giovani, che hanno...

leggi tutto

* Registrandoti accetti l’utilizzo dei tuoi dati in conformità con la nostra privacy policy.