Seleccionar página

Privacy policy

Ai sensi dell’art. 13 del GDPR (regolamento UE 2016/679), si forniscono, in coerenza del principio di trasparenza, le seguenti informazioni al fine di rendere consapevole l’utente delle caratteristiche e modalità del trattamento dei dati:

1 – IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO

Si informa che il “Titolare” del trattamento è: Piantando
Legale rappresentante: Andrea Evangelista,
sede in Italia in via Magellano, cap: 20158; città: Milano.
Si riportano i seguenti dati di contatto, indirizzo mail: info@piantando.it

2 – DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (DPO) SE OBBLIGATORIO O SE PRESENTE

Non rientrando, la società Piantando, nella casistica prevista dall’art. 37, paragrafo 1, del GDPR, il Responsabile della Protezione dei Dati non è stato designato.

3 – FINALITÀ DEL TRATTAMENTO, BASE GIURIDICA E LEGITTIMO INTERESSE

I trattamenti dei dati personali richiesti all’interessato sono effettuati per le seguenti finalità:

  • connesse e strumentali all’attivazione ed al funzionamento dei servizi forniti da tale società su richiesta dall’interessato
  • per finalità statistiche, di studio e di ricerca di mercato, oltre che per l’adempimento agli obblighi
  • per finalità di marketing

La comunicazione dei dati costituisce requisito essenziale per l’adempimento degli obblighi contrattuali.
La mancata comunicazione dei dati personali avrà come conseguenza l’impossibilità di fornire i servizi richiesti.
Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante supporto cartaceo e/o con l’ausilio di strumenti informatici, collegati o meno in rete, con logiche strettamente collegate alle finalità dichiarate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

Il trattamento è lecito in quanto, nella specie, sussistano una o più tra le seguenti condizioni:

  1. L’interessato ha espresso un consenso per una o più finalità (art. 6, paragrafo 1, lett. a).
  2. Il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o di misure precontrattuali richieste dallo stesso (art. 6, paragrafo 1, lett. b).
  3. Il trattamento è necessario ad adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (art. 6, paragrafo 1, lett. c).
  4. Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento di rispettare le obbligazioni contrattuali sottoscritte tra le parti.

4 – DESTINATARI ED EVENTUALI CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

I dati sono trattati all’interno della società da soggetti autorizzati del trattamento dei dati sotto la responsabilità del Titolare per le finalità sopra riportate.
I dati potranno essere comunicati ai seguenti Responsabili del trattamento esterni che hanno stipulato specifici accordi, convenzioni o protocolli di intese, contratti con il titolare del trattamento.
I dati potranno essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari: Consulenti esterni di Piantando (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: consulenti legali, consulenti del lavoro, studi commerciali); società titolari di piattaforme digitali per la gestione, l’aggiornamento e la conservazione dei dati.

5 – PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

La durata della conservazione dei dati viene stabilita in base alla sussistenza di una o più tra le finalità di cui al punto 3, numeri da 1 a 4 della presente informativa, con particolare riguardo a quanto stabilito in sede contrattuale.

6 – DIRITTI SUI DATI

Si precisa che, in riferimento ai Suoi dati personali, può esercitare i seguenti diritti:

  1. diritto di accesso ai suoi dati personali; diritto di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;
  2. diritto di opporsi al trattamento;
  3. diritto alla portabilità dei dati (diritto applicabile ai soli dati in formato elettronico), così come disciplinato dall’art. 20 del GDPR.

Si informa che qualora il trattamento dei dati sia basato sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera a) del regolamento UE 2016/679 Lei ha diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca. In merito alle modalità di esercizio dei sopracitati diritti, l’interessato può scrivere a info@piantando.it.

7 – RECLAMO

Si informa l’interessato che ha diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo e può rivolgersi al Garante della Privacy.
Per approfondimenti, consultare v. il sito istituzionale del Garante privacy www.garanteprivacy.it

8 – COMUNICAZIONI DI DATI

Si informa che la comunicazione di dati personali è un obbligo contrattuale e un requisito necessario per la conclusione di un contratto.

9 – CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto la comunicazione dei dati è un obbligo contrattuale e un requisito necessario per la conclusione del contratto.
Il mancato conferimento dei dati non consentirà all’interessato di procedere al perfezionamento del procedimento.

10 – FINALITÀ DIVERSA DEL TRATTAMENTO

Qualora il titolare del trattamento intenda trattare ulteriormente i dati personali per una finalità diversa da quella per cui essi sono stati raccolti, prima di tale ulteriore trattamento, il titolare fornirà all’interessato informazioni in merito a tale diversa finalità e ogni ulteriore informazione pertinente.

11 – PROFILAZIONE

Il titolare utilizza processi automatizzati finalizzati alla profilazione. La profilazione su Piantando avviene mediante un’analisi dei dati “comuni”, ossia delle attività che l’interessato svolge sulla piattaforma, come ad esempio: l’acquisto di una pianta, il regalo di una pianta, l’interazione che ha con le mail inviate e con gli alberi a lui assegnati. Il fine è quello di fornire all’interessato aggiornamenti su nuove funzionalità legate a questi strumenti o proporgli servizi connessi o nuovi prodotti, conformemente alla mission di Piantando. Tale trattamento non comporta un rischio elevato per i diritti e le libertà di persone fisiche.

Per dati personali, ai sensi dell’art. 4, primo capoverso, lett. a) GDPR si intende “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.